Non si fermano all’alt e buttano la droga dal finestrino, inseguiti e fermati

carabinieri7Milano, 8 gennaio 2014 – Non si erano fermati all’alt e durante l’inseguimento avevano buttato una borsa dal finestrino due persone arrestate nel milanese, a Baranzate di Bollate, per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nella sacca, recuperata dai Carabinieri della Tenenza di Bollate, c’erano 800 grammi di cocaina purissima per un valore di circa 80mila euro. I due arrestati sono due 34enni, un italiano e un bulgaro, entrambi con precedenti penali. (ANSA)