Parrucchiere non rilascia ricevute, salone chiuso per 3 giorni

guardia finanza10Trieste, 8 gennaio 2014 – I finanzieri del gruppo di Trieste hanno dato esecuzione alla chiusura per tre giorni di un salone di barbiere e parrucchiere, nel Borgo Teresiano, a causa del mancato rilascio di ricevute fiscali.

L’attività economica, riconducibile ad una società legalmente rappresentata da una giovane cinese, è risultata, infatti, aver commesso ripetute violazioni in materia di rilascio della ricevuta. La normativa prevede la sanzione aggiuntiva della sospensione dell’attività commerciale per i contribuenti responsabili di quattro violazioni nell’arco temporale di un quinquennio. Il negozio, che ha aperto i battenti da meno di quattro anni, ha effettuato le quattro violazioni nel corso di soli tre anni. (Adnkronos)