Punta la pistola contro un poliziotto e cerca di prendergli l’arma d’ordinanza

polizia5Napoli, 8 gennaio 2014 – Aveva deciso di evitare un controllo puntando una pistola contro un poliziotto. Il fatto e’ accaduto a Napoli ieri, a poche ore dal ferimento di due poliziotti sempre per evitare controlli. Salvatore Buccelli, napoletano di 49 anni, era in compagnia di altri due uomini quando ha incrociato in vico Politi una volante e si e’ dato immediatamente alla fuga con gli altri due. Mentre uno degli agenti ha inseguito i complici, che hanno fatto perdere le proprie tracce imboccando via Santa Maria Ognibene, l’altro agente ha inseguito Buccelli lungo vico Politi. Buccelli si e’ girato verso il poliziotto puntandogli una pistola contro, e ha tentato di impossessarsi dell’arma d’ordinanza. Il poliziotto e’ riuscito a indietreggiare fino a ripararsi dietro lo spigolo di un palazzo e a estrarre la sua pistola. Il 49enne e’ allora riuscito a mettersi in sella a uno scooter e fuggire, ma l’agente ormai aveva memorizzato il suo volto e con l’intervento dei colleghi della sezione Criminalita’ Diffusa della Squadra Mobile lo ha arrestato poche ore dopo in vico Croce al Lavinaio. Il malvivente, tra l’altro, avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari. Dovra’ rispondere di tentata rapina aggravata, evasione e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. (AGI)