Studente di 17 anni cade in pozzo luce e muore, la procura apre un’inchiesta

solaio scuola lecceLecce, 8 gennaio 2014 – La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta per la morte di uno studente di 17 anni di Campi Salentina (Lecce) a causa di una caduta a scuola. Andrea De Gabriele, questo il nome della vittima, in marzo avrebbe compiuto 18 anni, si trovava durante l’ora di educazione fisica, nella succursale di via Pizzuoli a Lecce, del liceo scientifico De Giorgio. Stando alla prima ricostruzione dell’accaduto, per recuperare il giubbotto, avrebbe scalato la rete di recinzione della palestra scoperta, cadendo pero’ nel sottostante pozzo luce coperto da una grata di metallo che non ha retto il suo peso. E’ stato trasportato in ambulanza al Vito Fazzi di Lecce dove e’ spirato. (AGI)