Arrestato ricettatore, nascondeva refurtiva per 15mila euro

carabinieri33Torino, 9 gennaio 2014 – Un albanese 29enne, senza fissa dimora, domiciliato nel capoluogo piemontese, e’ stato arrestato per ricettazione dai carabinieri di Asti al termine di un’articolata indagine finalizzata a contrastare i furti in abitazione. L’uomo, da tempo tenuto sotto osservazione, e’ stato arrestato dopo che nel torinese i militari hanno individuato un appartamento/deposito dove l’albanese aveva occultato un ingente quantitativo di refurtiva, provento di numerosi furti perpetrati in abitazioni delle provincie di Asti e Torino.

Durante la perquisizione, i carabinieri hanno sequestrato 12 personal computer, 2 tablet, 100 orologi da polso, numerosissimi oggetti in argento e di bigiotteria nonché un generatore di corrente, per un valore complessivo di più di 15.000 euro, refurtiva che è già stata parzialmente individuata dai legittimi proprietari e restituita. (Adnkronos)