Paziente tenta di accoltellare medico al Sert

polizia19Bologna, 9 gennaio 2014 – Un paziente con problemi psichici e di tossicodipendenza ha aggredito e tentato di accoltellare un medico del Sert (Servizio per le tossicodipendenze) dell’ospedale Maggiore di Bologna, che è riuscito a divincolarsi ma è rimasto leggermente ferito. Ferito (7 gg di prognosi) anche un assistente sociale della struttura, intervenuto per disarmare l’aggressore, R.M., 52 anni, di origine milanese, poco dopo arrestato dalla polizia per tentato omicidio aggravato e lesioni personali. L’uomo è da tempo in cura al Sert.