Camilla, la cucciola di capriolo salvata da un pastore tedesco

camilla1Vicenza, 9 gennaio 2014 – La Polizia provinciale di Vicenza ha liberato ieri nell’oasi protetta di Novoledo un cucciolo femmina di capriolo. L’animaletto era stato trovato sette mesi fa a Mossano sull’asfalto, perso dalla madre e destinato a morte certa, e raccolto da una donna che aveva subito allertato gli agenti provinciali che le hanno concesso di ospitarlo nella sua fattoria a Ponte di Barbarano. Qui l’intera famiglia Pegoraro si è mobilitata e, con l’aiuto del loro cane pastore tedesco femmina, Silla, sono riusciti a salvare il piccolo capriolo, Camilla, e a rimetterlo in libertà nella speranza che il branco lo accetti.

Fonte: Il Gazzettino