Offrivano aiuto ai passeggeri del metrò e rubavano i telefonini

polizia-di-statoNapoli, 10 gennaio 2014 – Avvicinavano i passeggeri diretti alla stazione della metropolitana di piazza Cavour, a Napoli, e si offrivano per aiutarli ad obliterare i biglietti di viaggio. Ma in pochi minuti prelevavano dalle borse i telefoni cellulari. In quattro – tre uomini ed una donna – sono stati pero’ scoperti ed arrestati dalla polizia che ha ”filmato” quanto avveniva. Uno dei quattro fermati era affidato in prova ai servizi sociali; un altro invece era in regime di semiliberta’. In manette cosi’ finiti Giovanni Sollami, 65 anni;, Massimo Savarese, 38 anni; Francesco Ziccardi, 46 anni e Veronica Iandolo, 29 anni: tutti della zona della Sanita’. Secondo la ricostruzione degli investigatori, Ziccardi e Sollami si avvicinavano alle vittime accompagnandole alle macchine obliteratrici della metro e, nel mentre fingevano di aiutarle, sottraevano loro i telefonini dalle borse o dalle tasche. Subito dopo i due si avvicinavano a Savarese, poco distante da loro, consegnando i cellulari. Quest’ultimo, a sua volta, raggiungeva la donna del gruppo, la quale sostava con un carrozzino con un figlio in tenera eta’ ed un altro di otto anni, che riceveva e conservava i telefoni.(ANSA)