Stroncato da un infarto nella casa che voleva derubare

Foto: archivio
Foto: archivio

Torino, 9  gennaio 2014 – Si era introdotto nell’appartamento di un’anziana per rubare, ma e’ morto, probabilmente stroncato da un infarto. E’ successo a un ladro di 50 anni a Cuorgne’, nel torinese. A trovarlo, con il cacciavite usato per scardinare la porta ancora in mano, e’ stata proprio la donna rientrando a casa. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri. (Adnkronos)