Donna in crisi tenta il suicidio, viene salvata dai carabinieri

carabinieri7Si lancia dalla finestra, trattenuta in tempo è ora ricoverata in ospedale

Ha tentato il suicidio una donna nel Veneziano, ma è stata salvata dall’intervento dei carabinieri. Affacciata alla finestra e in preda ad una crisi isterica -dovuta allo stato di salute ma anche all’ennesima lite con il marito- è stata notata da un vicino che ha dato l’allarme. Sul posto sono giunti i sanitari del Suem 118 e i carabinieri, che hanno tentato di calmare la donna ed evitare il gesto autolesionistico. Dopo averli ascoltati in un primo momento, la donna ha tentato di lanciarsi nel vuoto ma è stata prontamente trattenuta e ricoverata poi in ospedale.

Fonte: Corriere Veneto