Rubano furgone e finiscono contro albero, un morto

carabinieri notte3Foggia, 17 gennaio 2014 – Hanno avuto un incidente mortale con un furgone e poi sono fuggiti, abbandonando la vittima nell’abitacolo. Lo hanno accertato i carabinieri che ad Orta Nova (Fg) hanno arrestato due romeni Fliorin Petrica Petre, di 28 anni, e Moisa Ioan, di 33. La vittima era un connazionale, Manniz Zisu, di 51 anni. Secondo quanto accertato dagli investigatori i tre domenica sera avrebbero preso di nascosto il furgone di un altro cittadino romeno e imboccato contromano una strada di periferia di Orta Nova. L’automezzo e’ sbandato finendo contro un palo dell’energia elettrica. Resisi conto che nell’incidente era morto l’amico, i due sono fuggiti a piedi.
Il giorno dopo il proprietario del mezzo si e’ messo alla ricerca del furgone trovandolo poi lungo la sp 110: vicino al veicolo il corpo senza vita dell’uomo. (AGI) .