Cane ‘rubato’ ringhia alla vista della padrona, il ladro lo ‘compra’ per 500 euro

Foto: un cane di razza pinscher
Foto: un cane di razza pinscher

Cagliari, 17 gennaio 2014 – Restera’ nelle mani dell’uomo che nel settembre scorso lo scippo’ alla sua proprietaria, a Cagliari, un cagnetto, poi ritrovato dai carabinieri, e che ora non riconosce piu’ la padrona originaria. Strappato ancora cucciolo dalle braccia della donna, la quale comunque quel giorno si apprestava a venderlo a quello che si sarebbe rivelato un finto acquirente, il cane, un Pincher, non sembrava felice di tornare alla proprietaria e alla sua vista ringhiava.
La donna, una 46enne di Selargius, ha allora rinunciato a riprenderlo e accettato un accordo, mediato dai carabinieri, per cederlo, in custodia giudiziaria, allo “scippatore” del cane in cambio di 500 euro. (AGI)