Legata, imbavagliata e maltrattata in casa per rapina: vittima un’83enne

polizia61Napoli, 18 gennaio 2014 – Terrore e violenza, stamattina a Napoli, per un’anziana di 83 anni. Due malviventi l’hanno legata, imbavagliata, maltrattata nella sua abitazione e hanno portato via i suoi soldi. L’anziana si è svegliata sentendo dei rumori. Ha tentato di alzarsi dal letto ed è stata bloccata da due persone che l’hanno immobilizzata e imbavagliata con del nastro adesivo. Portati via i soldi, una somma cospicua non ancora quantizzata, che la donna aveva nascosto in barattoli di vetro nella credenza. (ANSA)