Primarie Parlamento Pd-Sel, 30 indagati

primarie parlamentoBrindisi, 18 gennaio 2014 – Il procuratore aggiunto di Brindisi, Nicolangelo Ghizzardi, ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, con l’ipotesi di reato di falso, a 30 indagati, tutti ‘scrutatori’ nelle operazioni di voto alle primarie per le candidature al Parlamento di Pd e Sel svoltesi nel Brindisino nel dicembre del 2012. La Digos ha avviato indagini su esposto di un esponente di Sel: rilevata la presenza negli elenchi dei votanti di persone mai recatesi al seggio.(ANSA)