Locanda abusiva per cinesi, blitz dei carabinieri

carabinieri blitz1Aosta, 18 gennaio 2014 – Un dormitorio abusivo per cinesi con 22 letti in tre stanze fatiscenti: è quanto hanno scoperto i carabinieri in un blitz in pieno centro a Saint-Vincent (Aosta).

Tra gli ospiti della locanda improvvisata – secondo i militari – c’erano clienti del casinò che potevano pernottare nella prestigiosa località valdostana a soli 10 euro. Nell’irruzione i militari hanno trovato 9 persone, di cui 4 irregolari, e il titolare cinese, denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.(ANSA)