‘Pestate’ con un tirapugni alla fermata del bus, due arresti

Foto: archivio
Foto: archivio

Caserta, 18 gennaio 2014 – Sono stati individuati dalla squadra mobile di Caserta i quattro giovani che, giovedì scorso, hanno innescato un petardo artigianale sul davanzale di una finestra della Scuola allievi agenti della polizia di Stato.

Gli agenti hanno denunciato i quattro giovani alle procure, rispettivamente, di Santa Maria Capua Vetere e del Tribunale dei minori di Napoli, per detenzione e porto di materiale esplodente e accensioni pericolose. Tre dei giovani sono infatti minorenni: a incastrarli anche le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza della scuola e di un vicino tabaccaio, dove poi il gruppo si è fermato a comprare delle sigarette al distributore automatico. (Adnkronos)