Aveva 267 auto intestate, disposto il sequestro anticipato

carabinieri61Torino, 20 gennaio 2014 – Aveva 267 auto intestate, usate da altre persone in tutta Italia. L’ipotesi e’ che le vetture fossero utilizzate per commettere reati. I carabinieri hanno notificato oggi al 29enne di Torino il decreto di sequestro anticipato delle vetture emesso dal Tribunale del capoluogo piemontese. L’uomo, con diversi precedenti penali, al momento non e’ stato denunciato.

Era intestata al 29enne anche la Bmw Cabrio su cui viaggiavano i quattro nomadi che il 29 settembre scorso si era scontrata con un’auto in strada dell’Aeroporto a Torino. Nell’impatto era morta una bambina di due anni che viaggiava sull’altra vettura con la madre. Dalle indagini era risultato che il giovane romeno alla guida della Bmw, che tornava con gli amici da un matrimonio, aveva un tasso alcolemico doppio a quello consentito e che sarebbe dovuto essere agli arresti domiciliari al momento dell’incidente. (Adnkronos)