Rubavano piccole somme di denaro ai coetanei, arrestati 3 minorenni

carabinieri10Milano, 20 gennaio 2014 – Accusati di atti di bullismo, tre ragazzi rumeni sono stati deferiti al tribunale per i minorenni di Milano. I carabinieri di Mortara, in provincia di Pavia, sospettano che i tre giovani avessero dato vita a un gruppo dedito a infastidire, con pesanti scherzi e offese, alcuni coetanei spesso allo scopo di rubare piccole somme di denaro.A seguito delle indagini i carabinieri hanno identificato i tre minorenni, tutti di origine rumena. Ai bulli è stato attribuito un episodio di aggressione avvenuto lo scorso primo ottobre ai danni di un 15enne a cui avevano provocato un trauma alla gamba destra. (Adnkronos)