Furti notturni con furgoni usati come ariete: 5 arresti

furti torinoTorino, 21 gennaio 2014 – I carabinieri di Torino hanno arrestato cinque italiani specializzati in furti notturni a negozi con la tecnica della cosiddetta ‘spaccata’. La banda ha abbattuto, con l’uso di una mazza di ferro e di un furgone lanciato in retromarcia e usato come ariete, le vetrate di un negozio di biciclette, che è stato saccheggiato. Il gruppo è responsabile di altre spaccate e furti, in particolare di moto e auto. Da una stima approssimativa si ritiene che gli indagati abbiano arrecato danni per oltre 70mila euro. Dai sistemi di sorveglianza le immagini delle banda che realizza la spaccata sono state fondamentali per l’inchiesta. Si vede il sopralluogo fatto dalla banda, lo sfondamento della vetrata e il furto. I militari indagano anche su altre spaccate, furti e rapine avvenuti in Piemonte e Liguria.(La Presse)