Papa Francesco ai poliziotti, ”grazie per vigilanza attenta ma discreta”

papa francesco poliziaCittà del Vaticano, 20 gennaio 2014 – Un ringraziamento per una “vigilanza discreta ma attenta” che viene svolta “col freddo, col caldo, sempre”, in piazza San Pietro dove “la gente e’ serena, si muove tranquilla, gusta un senso di pace”. Papa Francesco ha voluto con queste parole di gratitudine salutare i dirigenti, i funzionari e gli agenti dell’Ispettorato di Pubblica sicurezza presso il Vaticano, ricevuti in udienza nella Sala Clementina del Palazzo apostolico Vaticano, in occasione degli auguri per il nuovo anno. “Questo incontro tradizionale, per me il primo – ha affermato Papa Bergoglio – mi offre l’occasione per esprimervi la mia gratitudine per il vostro servizio, specialmente quello che svolgete in Piazza San Pietro, col freddo, col caldo, sempre…”.
“Tutti siamo consapevoli – ha continuato – della necessita’ di operare sempre affinche’ sia tutelata la peculiarita’ di questo luogo singolare, preservandone il carattere di spazio sacro e universale. E per questo ci vuole una vigilanza discreta ma attenta. In effetti, in Piazza San Pietro la gente e’ serena, si muove tranquilla, gusta un senso di pace. E questo anche grazie a voi, che vigilate sull’ordine pubblico”. (AGI)