Morto il padre di Elisa Claps

elisa clapsPotenza, 22 gennaio 2014 –  E’ morto oggi, a Potenza, Antonio Claps, il padre di Elisa, la studentessa potentina il cui cadavere fu ritrovato nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinita’ il 17 marzo 2010 a 17 anni dalla sua scomparsa, il 12 settembre 1993. Antonio Claps, che era malato da tempo, non era mai comparso pubblicamente nella lunga vicenda della scomparsa della figlia. Per l’omicidio di Elisa Claps, Danilo Restivo e’ stato condannato in primo e in secondo grado a 30 anni di reclusione. L’uomo potentino e’ attualmente detenuto in Inghilterra dove deve scontare una pena di ”non meno di 40 anni di reclusione’ per l’omicidio di una sarta, Heather Barnett. (ANSA).