La terra trema anche nel Cilento: scossa di magnitudo 3.7, centralini dei vigili del fuoco in tilt: «Paura in tutta la provincia»

map_loc_tSalerno, 22 gennaio 2014 – La terra continua a tremare in Campania. Dopo i recenti sismi sul Matese, un terremoto di magnitudo 3.7 è avvenuto stasera alle ore 20:35:01 nel Salernitano.

Centralini in tilt. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico Cilento. L’epicentro è stato individuato nel comune di Roccadaspide, ad una profondità di 6.3 chilometri. Diverse le telefonate arrivate al centralino dei vigili del fuoco. Al momento non si registrano danni.

I riscontri. L’assessore regionale Edoardo Cosenza, attraverso la Sala operativa sta provvedendo a un primo riscontro di eventuali danni.«I primi dati mostrerebbero – dice l’assessore Cosenza – che si tratta di un terremoto abbastanza superficiale, con epicentro nell’area di Capaccio, Albanella, Trentinara, Giungano Roccadaspide».

La ricognizione. «La Sala operativa – ha sottolineato Cosenza – ha già provveduto a sentire i sindaci dei comuni prossimi all’epicentro (Castelcivita, Capaccio-Paestum, Giungano), vigili del fuoco del Comando provinciale di Salerno e carabinieri della locale stazione che non hanno segnalato situazioni critiche. Prosegue la ricognizione sul territorio». La Protezione regionale si tiene in costante contatto con la prefettura di Salerno.

Le verifiche. «Al momento non sono segnalati danni» dopo la scossa di magnitudo 3.7 registrata in provincia di Salerno. «Le verifiche sono in corso» spiegano fonti della Protezione civile, sottolineando che «la scossa è stata sicuramente avvertita dalla popolazione».

Eboli e dintorni. Decine di telefonate sono giunte al centralino dei vigili del fuoco da Capaccio a Sicignano degli Alburni. Si trattava di cittadini allarmati per la scossa di terremoto avvertita in tutta la provincia di Salerno. I vigili del fuoco e i vigili urbani non hanno registrato danni: “Erano telefonate di paura” hanno spiegato i pompieri alla sezione di San Giovanni. Molti i commenti su Facebook dove sono comparse le notizie sull’epicentro identificato nel Cilento.
Fonte Il Mattino

 

 

Leggi anche:  Terremoti: scossa di magnitudo 3.7 nel Salernitano  Terremoti: Protezione Civile, per ora nessun danno