Si cala i pantaloni davanti a una ragazza, bloccato ‘esibizionista seriale’

polizia ferroviaria1Salerno, 22 gennaio 2014 – Un molestatore seriale che infastidisce le ragazze sui treni, un uomo quasi cinquantenne della provincia di Salerno, ha colpito ancora: a bordo dell’Intercity 605 Bologna-Taranto, all’altezza di Senigallia, ha tirato le tendine dello scompartimento e si è calato i pantaloni davanti a una ragazza teramana di 25 anni. La giovane donna, sconvolta, ha raccontato tutto a un agente della polizia ferroviaria che si trovava sul convoglio, con una descrizione precisa del tipo. L’agente e i controllori lo hanno rintracciato poco dopo. L’uomo, cha ha alle spalle segnalazioni per analoghi reati, è stato denunciato per atti osceni. La Polfer chiederà alla magistratura misure di prevenzione a suo carico.

Fonte: La Città di Salerno