Camorra: catturato l’affiliato sfuggito al blitz contro clan Crimaldi

carabinieri blitz1Napoli, 23 gennaio 2014 – E’ proseguita con l’arresto del 30enne Giacomo Doni a Pomigliano d’Arco, l’azione dei carabinieri nei confronti del clan “Crimaldi”, intrapresa l’altro ieri, portando già all’arresto di alcuni affiliati al sodalizio camorristico. L’uomo, rifugiatosi in casa di amici, essendosi accorto dell’operazione condotta dai militari, ha tentato nuovamente la fuga lanciandosi da una finestra al primo piano sul tetto di lamiera di un capannone adiacente.

Dopo un breve inseguimento, il 30enne è stato fermato ed arrestato. Denuncia per gli amici che gli davano ospitalità in un appartamento in via San Giacomo, un 49enne e una 26enne, per favoreggiamento personale. (Adnkronos)