In un mese compiono 119 furti, arrestati con bottino di 300mila euro

carabinieri20Milano, 22 gennaio 2014 – In un mese erano riusciti a impossessarsi di un bottino da circa 300mila euro con 119 furti in abitazione commessi in varie città della Lombardia. Si tratta di un gruppo di sei uomini di origine cilena, che sono stati fermati e arrestati dai carabinieri di Pavia. Due operazione in contemporanea, a Capriolo (Brescia) e a Cinisello Balsamo (Milano), hanno permesso ai militari di coglierli in flagranza di reato.

Nella loro base operativa di Cinisello, è stata recuperata, oltre ad arnesi da scasso, una grande quantità di refurtiva, tra cui oro per cinque chili, argento per quattro chili, 136 orologi di marca (di cui sei Rolex), collezioni numismatiche, una cassaforte, oggettistica di ogni genere, da cellulari a televisori, per un valore, in tutto, di circa 300mila euro.

I sei ladri seriali erano arrivati da poco in Italia come turisti ed erano riusciti a compiere almeno quattro furti al giorno. (Adnkronos)