Marò,Bonino: profonda frustrazione

boninoRoma, 23 gennaio 2014 – Emma Bonino ha espresso la “profonda frustrazione” del governo per il caso dei due marò davanti ai ministri indiani del Commercio e dell’Economia, a Davos. Fonti della Farnesina dicono che ai colleghi di New Delhi la Bonino ha poi chiesto di attivarsi perché non si verifichi l’ipotesi di uso della legge antiterrorismo, con il rischio che Latorre e Girone siano condannati alla pena di morte.

Fonte Tgcom24