Nasconde il cadavere della madre nel congelatore

carabinieri notte3Novara, 23 gennaio 2014 – Il cadavere di una donna è stato trovato nel congelatore della casa dove viveva con la figlia. La macabra scoperta oggi a Borgomanero, in provincia di Novara: ad accorgersi del cadavere i vigili urbani, intervenuti nell’appartamento per soccorrere la figlia, che si era sentita male.

I carabinieri indagano sui contorni della vicenda. I vigili urbani sono intervenuti nella casa della donna dopo che quest’ultima aveva chiamato il 118 perché si era sentita male. All’arrivo dei sanitari, però, la porta era sbarrata e così si è reso necessario l’intervento della polizia municipale. Tra le prime ipotesi formulate dagli investigatori dell’Arma quella che la donna avesse nascosto il cadavere della donna per continuare a riscuoterne la pensione.

L’anziana potrebbe essere morta già da anni, secondo quanto emerge dal primo esame medico legale sul corpo, che era avvolto in un sacco della spazzatura. (ANSA)