Violentò minorenne, dopo 13 anni dagli abusi sconterà la pena in carcere

agostinoCaserta, 24 gennaio 2014 – Un pregiudicato di 50 anni di Portico di Caserta, Agostino Grieco, che nel 2000 ha più volte violentato una minorenne, è stato rintracciato e portato in carcere dalla Squadra Mobile della Questura di Caserta dopo che la Cassazione, qualche giorno fa, ha respinto il ricorso presentato dal suo avvocato. Grieco dovrà ora scontare sette anni di reclusione nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

 

Fonte Il Mattino