Il cane del vicino abbaia, gli spara col fucile

cacciaMilano, 25 gennaio 2014 – Infastidito dal latrare del cane del vicino, ha imbracciato un fucile e gli ha sparato, colpendolo alla coscia. E’ successo a Cavargna, in provincia di Como, e il responsabile, F.B., 72 anni, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di maltrattamento di animali. L’uomo è anche privo del porto d’armi e per questo ha ricevuto una seconda denuncia. (Adnkronos)