Sale sul traghetto ma non arriva a destinazione. Ritrovato il cadavere

carabinieri49Napoli, 25 gennaio 2014 – Il cadavere di donna di nazionalita’ moldava di 40 anni e’ stato ritrovato nel pomeriggio. Ieri pomeriggio la donna era partita con la nave della Medmar da Napoli diretta ad Ischia ma all’arrivo il personale di bordo ha trovato solo uno zainetto e non la proprietaria dell’oggetto. I carabinieri hanno aperto la borsa e trovato tra gli effetti personali una lettera che faceva pensare alle intenzioni di un suicidio e per questo sono scattate le ricerche. Il cadavere della donna e’ stato avvistato in mare da un aliscafo e successivamente dall’alto del ponte di comando individuato dal comandante di una delle navi della caremar. Sul posto sono intervenute le motovedette della Guardia Costiera di Procida, Pozzuoli e Napoli. Gli uomini del T.V. Giuseppe Panico hanno recuperato il corpo e trasferito a Pozzuoli per l’esame autoptico disposto dal sostituto procuratore di turno della Procura. (ANSA)