Apprezzamenti volgari e palpeggiamenti a ragazzine sul bus, fermato

carabinieri53Bologna, 26 gennaio 2014 – Ha molestato alcune ragazzine su un bus, dopo aver fatto loro degli apprezzamenti volgari. Un 24enne senza fissa dimora e’ stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri della stazione di Casalecchio di Reno (Bologna). Le ragazze, tutte 15enni, avevano riferito ai familiari e denunciato ai carabinieri di essere state vittime di ”attenzioni” a sfondo sessuale da parte di un gruppo di quattro giovani, stranieri tra i 20 e i 25 anni, sull’autobus 92 in centro a Casalecchio. Le molestie erano avvenute in due circostanze: il 16 ed il 24 gennaio. In un frangente, uno dei molestatori, oltre alle avances volgari, aveva anche toccato le giovani sulle cosce. Le ragazzine erano dunque scese dal bus di corsa e avevano raccontato tutto ai genitori. Iniziate le ricerche, i militari sono riusciti a risalire al 24enne. La vicenda e i giovani coinvolti, sottolineano i carabinieri, non hanno connessioni con le aggressioni commesse a Bologna qualche settimana fa. (Adnkronos)