Minaccia di morte gli operatori del Numero emergenze, denunciato

polizia20Milano, 25 gennaio 2014 – Chiamate insistenti agli operatori Nue, il Numero unico emergenza 112, con minacce di morte. Tra il 21 e il 22 gennaio scorsi, chi lavorava nel call center si è visto arrivare una serie di telefonate minatorie e gli agenti del commissariato Greco-Turro di Milano hanno individuato, in pochi giorni, il responsabile. Si tratta di un uomo di 45, affetto da disturbi mentali, denunciato per procurato allarme e minacce gravi e aggravate.

Nelle telefonate, fatte da una cabina telefonica, il 45enne raccontava agli operatori del Nue di essere armato e di sapere dove lavorassero e dove avessero parcheggiato la macchina aggiungendo che li avrebbe aspettati per poi ucciderli. (Adnkronos)