Agguati sessuali in cucina: ristoratore sotto accusa per le molestie alla cameriera

molestie sessuali violenza abusiAncona, 27 gennaio 2014 – L’ha palpeggiata sul posto di lavoro, ristoratore sotto accusa per gli abusi su una cameriera. E’ successo nel Fabrianese. In ristoratore di 57 anni è stato rinviato a giudizio con l’accusa di violenza sessuale. A denunciarlo una sua dipendente di 29 anni che, dopo aver ricevuto per diverso tempo le particolari attenzioni, ha detto basta e si è rivolta ai carabinieri. Le cose sarebbero andate avanti per quasi tutto il 2011. L’uomo, secondo la tesi accusatoria, quando era al riparo dagli occhi indiscreti dei clienti o di altro personale, non perdeva tempo.

Le si presentava vicino e allungava le mani facendogli capire di avere delle intenzioni tutt’altro che professionali, anche sussurrandole frasi che erano inequivocabilmente a sfondo sessuale. La prima udienza è stata fissata per l’8 ottobre.

Fonte: Il Messaggero