Picchia moglie e figlio, denunciato

polizia47Perugia, 27 gennaio 2014 – La polizia ha denunciato a piede libero per percosse un romeno di 41 anni accusato di avere picchiato la moglie, sua connazionale, e il figlio quindicenne. A segnalare la vicenda alla questura è stata la donna. Dall’indagine è tra l’altro emerso che la scorsa settimana lo straniero aveva sferrato pugni in testa al ragazzo che, terrorizzato, si era allontanato. A questo punto il padre – secondo l’accusa – aveva cominciato a percuotere la donna che si era quindi rivolta alla polizia.(ANSA).