Prende a cinghiate i figli di 3 e 9 anni e picchia la moglie: arrestato

carabinieriBarletta, 27 gennaio 2014 – Durante una lite ha rincorso per casa e preso a cinghiate i figli di 3 e 9 anni e ha tirato per i capelli la moglie: con le accuse di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori, i carabinieri hanno arrestato a Barletta un 43enne. E’ stata la donna, assieme ai suoi bambini, a dare l’allarme al 112. I militari, arrivati nell’appartamento, hanno trovato i due bimbi e la loro mamma in preda al terrore. Il 43enne è ora in carcere.

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia