Si cosparge di alcol e minaccia di darsi fuoco

carabinieri7L’uomo, un cinquantenne, è stato trovato in stato confusionale. Ripeteva ossessivamente un nome di donna

Firenze, 26 gennaio 2014 – Si è svuotato addosso una bottiglia di alcol e ha minacciato di darsi fuoco, sotto gli sguardi sconvolti dei passanti. E’ successo sabato pomeriggio intorno alle 17 in via di Novoli. L’uomo, un cinquantenne, è stato fermato appena in tempo dai carabinieri, arrivati in zona nel giro di pochi minuti. Al momento dell’intervento i militari l’hanno trovato in stato confusionale, mentre si aggirava in strada urlando frasi sconnesse e ripetendo ossessivamente un nome di donna. Accanto a lui, una bottiglia di alcol etilico. Sul posto sono poi intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. Vista la situazione, l’uomo è stato poi sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

Fonte: La Repubblica