“Dammi 200 euro o pubblico il nostro video porno sul web”. Condannato a tre anni

crisi di coppiaChieti, 29 Gennaio 2014 – Nicola Spinelli Croce, 51enne di Casoli, in provincia di Chieti, è stato condannato oggi per estorsione a sfondo sessuale.

Il giudice Francesco Marino ha inflitto la pena a 3 anni e 4 mesi di reclusione, 800 euro di multa e 2.500 euro di risarcimento danni alla vittima.

L’uomo era stato arrestato lo scorso 16 ottobre perchè aveva chiesto 200 euro a una donna con la quale aveva avuto una relazione, minacciandola di divulgare su internet le immagini hard dei loro incontri amorosi. La donna, 58 anni, certa che sarebbero seguiti altri ricatti, si rifiutò di pagare e denunciò il fatto ai carabinieri.

 

Fonte Il Mattino