Scippata tra la folla, nessuno interviene

scippoAncona, 29 gennaio 2014 – Anziana scippata a Falconara nei pressi delle Poste e in pieno giorno. “Incredibile che nessuno si sia accorto di nulla”. A parlare è la vittima dell’aggressione, Rosaria De Carolis di 69 anni, che ieri mattina è stata avvicinata da un uomo nei pressi dell’ufficio postale del centro commerciale Le Ville a Palombina. “Esco sempre a piedi perché abito qui vicino – racconta la donna -. Vado tutte le mattine al supermercato e giro per i negozi del centro commerciale da sola, anche perché reputo questa una zona molto tranquilla. In oltre 20 anni che risiedo qui non era mai capitato un episodio del genere. Per questo ora sono traumatizzata”.

La falconarese racconta dunque il momento dello scippo, ricostruendo l’esatta dinamica. “Avevo una mano occupata da una busta della spesa, mentre nell’altro avevo il borsello che utilizzo per tenere solamente i soldi in contanti – afferma -. Ad un tratto ho sentito come una spallata di un passante e mi sono voltata di scatto pensando che qualche ragazzo stesse correndo nella mia direzione, invece era un uomo di mezza età con un cappuccio. Nell’impatto ho lasciato andare a terra sia la busta della spesa che il borsello e l’uomo è stato rapidissimo, ha preso il borsello è si è dileguato. A dire il vero non saprei dire neppure che direzione abbia preso, dal momento che ero incredula e credevo che qualcuno mi aiutasse, invece mi sono guardata intorno e ho visto solamente persone distratte. Non so se non si siano accorte dell’accaduto o non abbiano voluto vedere”.

La donna racconta però di essere stata poi avvicinata da una commerciante per sincerarsi delle sue condizioni, ma per fortuna non ha riportato ferite o contusioni. “Una commessa del centro commerciale, mia amica, mi ha fatto sedere e mi ha rassicurata – prosegue la donna -. Per fortuna non mi sono fatta male e nel borsello c’erano anche pochi soldi. Non esco mai con somme ingenti, giusto cinquanta euro per fare la spesa”. Nel borsello rubato, sottolinea l’anziana, con molta probabilità c’era una somma di circa 30 euro, ma quello che la turba, come sempre in questi casi, è il gesto compiuto nei suoi confronti.

Fonte: Corriere Adriatico