Ruba in ospedale per giocare al Lotto

lottoTorino, 30 gennaio 2014 – Affetta da gioco d’azzardo compulsivo, una donna di 55 anni di nazionalità francese ma da anni residente ad Alessandria è stata denunciata dalla polizia perché era solita rubare portafogli in ospedale. La donna li riconsegnava subito dopo il furto, ma si teneva il contante per andare a giocare al Lotto. Colta in flagrante dalla polizia, ha confessato tutto, in lacrime, dicendo ai poliziotti di “non riuscire a smettere”. Ma, rilasciata, è tornata a rubare già dal giorno dopo.(ANSA).