Baby bulli perseguitano compagna di scuola, tre denunce

carabinieri62Ferrara, 1 febbraio 2014 – Perseguitavano una compagna di scuola, per mesi lo hanno fatto, fino a che i carabinieri di Sant’Agostino li hanno denunciati: tre minorenni, due ragazzi e una ragazza tra i 16 e i 17 anni, sono finiti nei guai per i reati di lesioni, atti persecutori, minacce e ingiurie ai danni di una loro compagna di scuola, anche lei minorenne. Tutti e quattro frequentano un’istituto nell’Alto Ferrarese. Stando alle indagini dei carabinieri di Sant’Agostino, l’atteggiamento persecutorio nei confronti della ragazzina andava avanti da un paio di mesi. A seguito di una denuncia, i carabinieri hanno svolto gli accertamenti e trovato i riscontri portando a contestare ai tre minorenni i reati di atti persecutori, minacce, lesioni e ingiurie.(ANSA)