Lega e imbavaglia la fidanzata poi va a comprarsi la cena: arrestato

carabinieri notte11Monza, 31 gennaio 2014 – Dopo una lite lega e imbavaglia la fidanzata ed esce a comprarsi la cena. Per questo un uomo di 34 anni è stato arrestato a Bernareggio. L’accusa è quella di sequestro di persona. Al termine di una discussione con la compagna l’uomo l’ha legata al letto con delle fascette da elettricista e l’ha imbavagliata con del nastro adesivo per impedirle di andare via ed è uscito fuori per ritirare la cena da asporto.

A subire il sopruso una giovane di 21 anni, che è riuscita a liberarsi dal nastro adesivo e urlando ha attirato l’attenzione dei vicini di casa, che hanno chiamato il 112. Quando i carabinieri sono arrivati, anche il 34enne era già rientrato a casa. La giovane ha raccontato ai militari di aver cercato di lasciare l’appartamento fin dalla mattina senza riuscire però a sfuggire al compagno.

Fonte: Il Giorno