Tabaccaio e cliente bloccano rapinatore, arrestato

polizia45Prato, 1 febbraio 2014 – Tabaccaio e cliente hanno bloccato a Prato un rapinatore di 46 anni, pratese, che li ha minacciati nel negozio con una pistola poi risultata un’arma giocattolo per attivita’ tipo ‘soft air’ privata del tappo rosso. Prima dell’arrivo della polizia c’e’ stata una violenta colluttazione: il malvivente ha avuto una prognosi di 30 giorni. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, alla minaccia il tabaccaio ha aperto la cassa e consegnato 200 euro al rapinatore, il quale pero’, insoddisfatto della somma, e’ tornato indietro cercando di portare via anche sigarette e tagliandi del Gratta e vinci. Cosi’ facendo si e’ pero’ sganciato il caricatore della pistola urtando contro un arredo; il tabaccaio allora si e’ fatto coraggio e ha provato a bloccarlo chiamando aiuto ad alta voce. Il rapinatore l’ha colpito ad un orecchio con il calcio della pistola, poi un cliente e’ accorso e in due lo hanno tenuto fermo fino all’arrivo delle volanti.(ANSA).