Carabinieri al telefono mentre picchia la moglie davanti ai bimbi: arrestato

carabinieri7Benevento, 2 febbraio 2014 – Aggredisce la moglie davanti ai tre figli di 4, 3 e 2 anni: mentre i piccoli piangono impotenti, la picchia violentemente. Lei riesce a raggiungere il telefono e – presumibilmente – chiusa in un’altra stanza dove aveva trovato riparo, chiama i carabinieri. E al 112 sentono in dirette grida e minacce. Forse anche il pianto dei bambini. Accade a Benevento, Cerreto Sannita. I carabinieri arrivano e trovano l’uomo, fabbro di mestiere, che era riuscito a rimettere le mani sulla moglie. La stava picchiando a schiaffi in pieno viso: la donna aveva la faccia ferita e tumefatta. La signora è stata portata in ospedale, il marito in carcere.

Fonte: Il Mattino