Finisce con l’auto in un fossato, gravissimo volontario Protezione civile alpini

vigili-del-fuocoPordenone, 3 febbraio 2014 – Un volontario della sezione Protezione civile degli alpini di Brugnera (Pordenone), Franco Zanette di 70 anni, e’ in gravissime condizioni dopo essere finito con la su auto in un rio il cui livello si era alzato notevolmente a causa delle piogge di questi giorni. A tirarlo fuori dall’abitacolo della propria Panda 4×4 sono stati i vigili del fuoco della squadra speleo-alpino-fluviale fatti intervenire da alcuni testimoni dell’accaduto. Il volontario stamani stava una strada di Tamai a bordo della vettura per vedere se ci fossero dei problemi determinati dal repentino innalzamento del rio ma e’ rimasto intrappolato nel corso d’acqua. L’uomo ha tentato inutilmente di uscire dall’auto dopo aver rotto il finestrino dal lato guida, e quando e’ stato recuperato era privo di conoscenza. Conosciuto per la sua generosita’, il volontario in passato ha partecipato a numerose missioni di soccorso, compresa una durata diverse settimane a sostegno dei terremotati de L’Aquila. (AGI)