Muore mentre spinge l’auto in panne

Foto: archivio
Foto: archivio

Dramma in un’area di servizio, pensionato 67enne stroncato da un malore

Pavia, 2 febbraio 2014 – Stava spingendo l’auto in panne per raggiungere l’area di servizio dell’autostrada A7 a Castelnuovo Scrivia e chiedere aiuto, quando è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Così è morto Alessandro Nicola, 67enne pensionato vogherese che viveva nel quartiere di Pombio. Con lui c’era la moglie, che ha assistito impotente al dramma.

E’ accaduto poco dopo le 17 di ieri. Secondo le prime ricostruzioni, Nicola e la moglie stavano viaggiando in direzione Genova, dopo essere entrati in autostrada al casello di Casei Gerola, quando la loro macchina ha avuto un guasto e si è fermata all’improvviso. Anziché chiedere soccorso con il telefono cellulare o con una delle postazioni per gli sos, l’uomo ha deciso di spingere da solo il mezzo sulla corsia di emergenza fino alla non lontana stazione di servizio. Probabilmente lo ha fatto proprio perchè mancavano poche decine di metri allo svincolo ed era convinto di farcela senza problemi. Invece è avvenuto l’imponderabile, forse lo sforzo eccessivo a cui si è sottoposto ha sovraccaricato il suo organismo e il cuore ha ceduto di schianto. Saranno comunque gli accertamenti subito predisposti a fare piena luce sulla dinamica dei fatti. A nulla sono valsi gli sforzi per rianimare il pensionato operati dalle squadre del 118 di Alessandria e di Pavia. Sul posto anche una pattuglia della polizia di Milano Ovest e il soccorso Aci Rebutti di Tortona.

Roberto Lodigiani
Fonte: La Provincia Pavese