Ergastolano evaso: parla la madre, “farlo fuggire era chiodo fisso di Antonino”

domenico cutri2Busto Arsizio (Varese), 4 febbraio 2014 – Il chiodo fisso di Antonino, fratello di Domenico Cutri’, era quello di farlo evadere. E’ quanto e’ emerso dagli interrogatori svolti dagli inquirenti questa notte della mamma dell’evaso che, sempre secondo gli inquirenti, avrebbe raccontato di questo pensiero fisso del figlio, che e’ sempre, tuttavia, stato osteggiato dalla mamma che ha pure raccontato agli inquirenti che, a lei, sembrava che Antonino si fosse dissuaso di mettere in atto questa operazione. Le indagini sono condotte dal sostituto procuratore della Repubblica di Busto Arsizio Raffaella Zappatini, che questa notte, insieme ai Carabinieri, ha sentito la madre dell’evaso la sorella Laura, il fidanzato della stessa e la fidanzata del fratello piu’ piccolo del Cutri’, Daniele, che non si trova. Secondo i familiari Daniele sarebbe partito domenica sera per Napoli.
Le indagini e le ricerche proseguono in tutta Italia e si stanno approfondendo eventuali legami con la ‘ndrangheta. Il padre di Domenico Cutri’ e’ in Calabria ed era atteso ieri con un volo su Malpensa, ma non e’ arrivato. Gli inquirenti confermano poi che la macchina con la quale sono fuggiti i membri del commando che ieri a Gallarate ha fatto evadere Cutri’, una Citroen C3, e’ stata lasciata nei pressi dell’ospedale di Magenta dove e’ stato portato il fratello Antonino in fin di vita e dove poi e’ morto. Secondo il racconto della madre ieri uno sconosciuto le ha citofonato dicendole di correre perche’ il figlio stava male, lei e’ scesa e si e’ messa alla guida dell’auto e si e’ diretta all’ospedale di Magenta dove e’ entrata col figlio in fin di vita e ha lasciato l’auto aperta, a sua detta, all’interno del Pronto Soccorso. Questa auto e un’altra, una Nissan ritrovata sul luogo dell’agguato usata per la liberazione di Cutri’, sono state entrambe rapinate nello stesso giorno di ieri. La Nissan, conteneva armi con il colpo in canna e numerosi proiettili. (AGI)

Leggi anche:
Assalto a furgone polizia: evade ergastolano con precedenti di droga e armi