Marò: Ashton, Ue ancora seriamente preoccupata

maròRoma, 4 febbraio 2014 – L’Ue ha ancora “serie preoccupazioni” sulla vicenda dei due marò: “la questione rischia di avere un impatto negativo sugli sforzi profusi dall’Ue e a livello mondiale nella lotta contro la pirateria”. Lo scrive l’Alto rappresentante Esteri dell’Ue Catherine Ashton a Gianni Pittella e Roberta Angelilli, vicepresidenti del Parlamento Ue.

“Continuerò ad avvalermi di tutti i canali diplomatici a disposizione per esercitare una pressione costante sui miei interlocutori indiani al fine di pervenire ad una soluzione reciprocamente soddisfacente”. Lo scrive l’Alto rappresentante Affari esteri dell’Ue. (ANSA)