Novantenne perde la pensione, un’anziana la trova e la restituisce

polizia postale1Arezzo, 4 febbraio 2014 – Ha trovato una busta con la pensione di un novantenne, 940 euro, e l’ha portata alla polizia postale per restituirgliela. Commosso il novantenne ha ringraziato la ‘benefattrice’, che ha 75 anni: “Senza di lei signora – ha detto tra le lacrime – non avrei saputo come mangiare”. Questa mattina, passando vicino alla sede centrale delle Poste di Arezzo, l’anziana ha notato la busta di plastica. Dentro c’erano i soldi e documenti. Subito e’ andata alla polizia postale. E’ stata necessaria un’intera mattina di lavoro per gli agenti per riuscire e rintracciare il novantenne e portarlo negli uffici della Polposta, dove la sua ‘benefattrice’ gli ha riconsegnato il denaro e i documenti.(ANSA)