Ruba denaro e ‘gratta e vinci’ all’amico tabaccaio per 20mila euro

polizia30Torino, 3 febbraio 2014 – Ha sottratto all’amico tabaccaio 20 mila euro, in denaro e gratta e vinci, ora dovra’ rispondere di furto. Protagonista un’insospettabile signora cuneese. A far scattare le indagini della polizia lo stesso tabaccaio che nei giorni scorsi si era presentato in questura dicendosi vittima, nel tempo di diversi ammanchi di denaro che, tuttavia, non sapeva quantificare poiche’ frutto di costanti e piccole erosioni. Le indagini della Squadra Mobile si sono concentrate soprattutto sulla cerchia di amici e conoscenti dell’esercente che potevano avere libero accesso alla cassa e, soprattutto, al fondo cassa, focalizzandosi su un’amica di famiglia che godeva di ampio margine di spostamento nell’esercizio. Nel corso di perquisizioni nell’auto e nell’abitazione della donna, gli agenti hanno sequestrato complessivamente 17.000 euro in contanti e gratta e vinci vincenti per un valore di 3.000 euro circa. E’ cosi’ scattata la denuncia mentre l’intera refurtiva e’ stata restituita al proprietario. (Adnkronos)