Arrestati sindaco e due imprenditori

polizia59Trapani, 5 febbraio 2014 – Il sindaco di Calatafimi, Nicolò Ferrara, è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di corruzione, falsità ideologica e turbativa d’asta. Con lui sono stati arrestati anche due imprenditori palermitani, Ettore ed Enrico Crisafulli, che devono rispondere di intestazione fittizia dei beni. Il gip ha disposto per tutti i domiciliari.

L’inchiesta, coordinata dalla Procura di Trapani e svolta dalla Squadra mobile, è stata avviata dopo la denuncia di un dipendente dell’impresa edile ‘Simaco’. (ANSA)